Il potere di essere riservata e introversa come Dominatrice.

Adoro l’idea di essere una sorpresa insospettabile. Ho sempre avuto questo vantaggio nella Mia vita. Il Mio viso angelico e il Mio atteggiamento introverso e riservato sono stati la Mia arma. Le persone non indovinerebbero mai che dietro l’apparenza gentile si nasconde una Donna forte e potente con impulsi/ desideri/ appetiti/ fantasie/ inclinazioni devianti e pervertiti.

Essere enigmatica fa parte di ciò che sono, Mi piace farMi scoprire, amo svelarMi lentamente, amo farti guadagnare il privilegio di conoscerMi da vicino. Creare il mistero di scoprire passo dopo passo come servirMi al meglio e tutti i modi in cui Mi piace essere soddisfatta fa tutto parte del modo in cui domino il Mio mondo.

Quanti pesci ci sono nel mare, tanti sono gli approcci diversi al Femdom/ BDSM o a qualsiasi altra cosa nella vita.

Ciò che BDSM significa per Me, il modo in cui lo vivo potrebbe essere completamente diverso da come lo è per la maggior parte delle altre persone.

calze nylon vestito pelle donna guanti pelle

Mi piace facilitare esperienze immersive uniche.

Dato che sono una persona molto relazionale, anche BDSM è molto relazionale per Me. Non potrei mai privarlo della dimensione relazionale e restare solo sul piano fisico o pratico. Quando entro in una dinamica è sempre attraverso la relazione. Non posso performare (e attenzione, non c’è niente di sbagliato nel performare) non posso non essere Me stessa. Questo è anche uno dei motivi per cui non creo contenuti, perché non potrei essere Me stessa. 

Ritornando a cosa significa per Me essere relazionale nelle Mie sessioni. La Mia totale attenzione va alla persona con cui sono in quel momento. Il mondo esterno scompare e siamo immersi nel momento presente. La Mia energia inizia a influenzare la tua energia, la Mia voce inizia a controllare la tua mente, il Mio corpo inizia a modellare il tuo corpo, il Mio respiro inizia a dirigere il tuo respiro, diventa una danza. Io guido, tu segui. Senti la Mia guida, quindi senti di poterti fidare di Me e semplicemente seguire. Ti insegno i passi e lentamente impari e inizi a seguire l’esempio. Allora diventa semplicemente naturale.

 

La dinamica del potere consensuale può essere estremamente curativa per entrambe le parti.

Esplorare il potere e il controllo dalla Mia parte in modo consensuale Mi permette di integrare una parte di Me stessa che, se nascosta e spenta, può diventare un complesso di potere ed essere utilizzata per lo sfruttamento o l’adulazione nella vita quotidiana.

Esplorare intenzionalmente la resa e la sottomissione può permetterti di integrare quella parte di te stesso che, se repressa e svergognata, potrebbe mantenerti in costante allerta o frustrazione e non permetterti mai di lasciarti andare, il che potrebbe mantenerti bloccato in stati di alta attivazione o depressione.

Nel BDSM non accetto di conformarMi ad alcun “dovrei” e “non dovrei” di ciò che è il vero BDSM o una vera Dominatrice.

Per Me essere una Dominatrice significa avere il Mio potere e appropriarMi dei Miei desideri e bisogni. Qualunque cosa significhi per Me, il significato glielo do Io. Se dovessi conformarMi a qualcosa significherebbe che sto perdendo il Mio potere e quindi non sono più Dominante.** Questo è quello che penso a riguardo. Io faccio le regole. Ciò che Mi rende Dominante è che sono Io al comando, non quello che faccio o non faccio. Nelle sessioni e nella vita quotidiana.

La stessa cosa vale per i sottomessi. Non hai bisogno di subire cose che senti oltre i tuoi limiti, di essere umiliato se non ti piace l’umiliazione, di essere chiamato in modi che non ti piacciono per dimostrarti un vero sottomesso. La sottomissione riguarda come ti senti, non cosa fai.

Io ho trovato la libertà nella Mia insospettabile Dominazione, possa tu trovare la libertà nella tua sottomissione.

 

**ovviamente parlo sempre di scelte consapevoli e informate fondate sul rispetto, non di atteggiamenti incuranti e inconsapevoli.